Don't forget to leave a comment, I'd love to know your opinions on what I write!!!

Wednesday, August 31, 2011

- I love you. - I love you too.

No, non è successo a me (non ancora xD) ma oggi ho assistito a una scena tenerissima: tra una lezione e un'altra, ho visto una coppietta salutarsi in mezzo alla hall, lei andava in una direzione lui in un altra, e si sono salutati così. Lei gli ha fatto "I love you" lui le ha dato un bacio a stampo e le ha detto "I love you too"… Oddio non sono dolcissimi!!!!

Vabbè, detto questo, andiamo avanti xD

Domani è Wednesday Business Casual!!! Ciò significa che mi vestirò tipo così ----->
ma senza cintura, la borsa è nera e le scarpe col tacco sono chiuse e beige… MA nella borsa mi porto un paio di ballerine di scorta (:
Sono proprio curiosa di vedere tutti i miei compagni di classe vestiti tutti eleganti xD E ho in programma un sacco di foto!!!! Che spero di riuscire a fare…

Ho aggiunto il mio primo amico SENIOR su fb!
E' un ragazzo che prende il mio stesso autobus, anche se le nostre fermate sono diverse…
Si chiama M****** (privacy xD) ed è di colore, mica male come tipo!!!
Si è fissato che il mio accento è fighissimo ma non riesce mai a ricordarsi il mio nome come si pronuncia, così ha deciso che mi deve trovare un soprannome… Vabbè -.-

Domani ho il primo Test di matematica!!! Ma sono pretty sure che andrà alla grande visto che nell'ultimo quiz ho preso 111 % !!!!!! Non  chiedetemi come ho fatto perchè non ne ho idea xD

Domani inoltre ho anche il Meet & Greet di Chorus!!! In pratica tutti i livelli di chorus si incontrano e mangiamo e facciamo amicizia…. credo che sarà divertente!

Mamma mia, rileggo il post e mi accorgo che domani devo fare un sacco di cose! Meglio andare a dormire presto stasera! :)


xoxo

Chiara (a breve firmerò col mio nickname xD)


Sunday, August 28, 2011

Football, Pigs 'n' Peaches, Pam's and… Guys!! xD

Hello!!!
Oggi ho un pò di cosucce (oddio si scrive con o senza i???) da raccontarvi…

Venerdì siamo andate a vedere una partita di football, ma è stata una palla… nel senso, magari il football mi piace anche, ma la partita era tra due scuole che per me non significano nulla, non giocavano i Mustangs quindi non mi dava nessuna emozione… E poi erano le due vecchie scuole di Tess, quindi lei è stata tutto il tempo con i suoi vecchi amici, e io che non  conoscevo nessuno sono dovuta rimanere tutto il tempo con Lana… Ora, Lana mi sta anche simpatica, ma che palle!!! Dopo un pò mi stavo addormentando…
Comunque, tra due settimane i Mustangs giocano la prima partita in casa, e non vedo l'ora di andarci!!! ci saranno tutti i miei amici e sarà mooolto più diivertente con loro…

Ieri siamo andati a un Festival a Kennesaw downtown, intitolato "pigs and peaches"… il nome fa cagare, "porcellini e pesche", cè, non ha senso!!! Comunque è stato divertente, c'erano un sacco di cose giganti, tipo un pacchetto di patatine gigante che io e Tess ci abbiamo fatto la foto, e poi ti davano un sacco di assaggini gratis… adoro questo posto!!! ovunque vai trovi chi ti fa gli assaggini gratis…
Comunque, ho mangiato la mia prima ciambella alla homer simpson!!! ha un sapore strano, BUONISSIMO ma è strano, e poi ti lascia tutta la bocca impastata che devi bere per forza… ora capisco perchè Homer beve tanta birra!!!

Dopo il festival, siamo andate a casa di Pam, la rappresentante locale. E' molto simpatica e ha una casa enorme, che enorme è dir poco. In confronto la casa di Lana è un buco (vabbè secondo me è un buco comunque anche senza il confronto, ma mi ci sto affezionando a questo buco xD). Hanno una piscina che non è propriamente loro ma della subdivisione, ma la usano quasi sempre loro perchè gli altri non ci vanno mai. Cè, ragazzi, questi hanno la piscina e il campo da tennis che possono usare quando vogliono e senza pagare!! Chissà perchè Pam non ha scelto di ospitare me… vabbè, ma io ho un fratellino e una sorella ospitante fantastici e va bene così.
Comunque, c'erano anche tutti gli altri exchange della zona, e abbiamo fatto una specie di orientation. Ci hanno detto regole che già sapevo, ma è stato divertente conoscere altri exchange del resto del mondo…

Ora l'argomento che mi piace di più, ma di cui non voglio scrivere troppo perchè se poi qualcuno tra gli interessati leggo questo blog gli basta un traduttore online e capisce tutto… Allora, ieri sera ho avuto una conversazione con Jalen, un ragazzo che è nelle mie classei di Maths, Business e anche Am Lit, e mi ha detto che praticamente "all the guys in our literature class hit on you. besides me", che tradotto in parole povere significa " hai colpito tutti i ragazzi della nostra classe di letteratura, oltre a me".
Cè, io ho colpito lui e TUTTI i ragazzi della nostra classe ?!?!?!?!?
Ciò significherebbe che piaccio a circa 7-8 ragazzi… wow!!!!
Questa proprio non me l'aspettavo… Vabbè, adesso non resta che stare a vedere che succede… comunque Jalen mi ha anche chiesto se c'è qualcosa tra me e Jan… io non lo so se c'è qualcosa tra noi due, ovviamente a Jalen ho detto di no, ma sinceramente nemmeno io ne sono sicura, anche se in effetti mi piace un pochino…
Vabbè, l'ho detto e l'ho ripeto, staremo a vedere xD


ps. tutti questi ragazzi sono Junior, ciò significa, anche se anch'io sono una Junior, che come età sono più piccoli di me di un anno… quindi se mi invitassero al Prom non andrei a quello dei Senior, ma sto iniziando a pensare che non mi interessa più di tanto andare al Prom dei senior, mi interessa solo divertirmi e stare con persone con cui mi trovo davvero bene… Wow, quest'esperienza di crescita sta già dando i suoi effetti,  mi sento, molto più matura!!


Ok, ora vado.


Il week.end prossimo andiamo in Florida!!!!! Can't wait…




xo xo 


Chiara.

Friday, August 26, 2011

Dieci giorni negli States.

Hey!!!!
Dieci giorni negli States…mamma mia !!!!!
Piano piano si sta creando una specie di routine, e la cosa da un lato è positiva perchè significa che mi sto ambientando bene, ma dall'altro sto iniziando a riprendere le abitudini passate, tipo stamattina io e Tess ci siamo svegliate tardi e abbiamo dovuto fare una corsa per non perdere l'autobus!!! :)
Allora, ecco come è strutturata la mia giornata tipo qui a Kennesaw: sveglia alle 7 circa, mi lavo, vesto, trucco ed esco con Tess verso le 7.40am. Aspettiamo lo school bus che passa verso le 7.45, sul bus incontro Jan, in 5 minuti siamo a scuola e mi dirigo verso la mia Maths class, al secondo piano dell'edificio accanto a quello dove ferma il bus. In classe mi incontro con Delano e altre ragazze e scambiamo quattro chiacchiere. Da domani ho intenzione di passare prima dalla cafeteria e prendermi qualcosa per fare colazione, visto che non sono abituata a saltare il pasto più importante della giornata, e la fame/stanchezza inizia a farsi sentire… However, alle 8.20 inizia il primo blocco di 90 minuti, dopodichè vado con Emma nella homeroom e per 10 minuti non facciamo assolutamente niente. Anzi, vediamo attraverso il videoproiettore la KM TV, una specie di telegiornale della scuola… e poi c'è il giuramento, tutti in piedi, mano sul cuore e faccia alla bandiera, a ripetere parole vecchie di cent'anni… vabbè. Dopodichè vado nell'aula accanto, Business Essentials, dove mi rivedo con Jan e mi vedo con Leah e la Mrs. Fiechtl che adoro! stiamo mezz'oretta in quest'aula, poi ci spostiamo e andiamo di sopra in una delle tante aule piene di computer e facciamo qualche esercizio, tipo oggi ho scritto il mio primo Resume (curriculum vitae) !!!!!
Dopo un'oretta in aula computer, attraverso l'edificio e vado nella mia aula di American Lit… odio Am Lit perchè il coach parla troppo veloce e non capiso niente di quel che dice… però i ragazzi sono simpatici, quindi credo che piano piano  mi piacerà anche il mio 3rd period!!! :)
Dopo un'ora di Am Lit suona la nostra campana della mensa, mi rivedo con Tess e Jan e pranziamo insieme… non è male la mensa! certo niente a che vedere con la cucina italiana di casa, ma passabile… praticamente ci sono 5 banchi diversi con 5 tipi di cose diverse; mexican, subs, grill, pizza e bakery. Tu ti metti in fila davanti al banchi di quello che vuoi, quando è il tuo turno ti prendi il piatto che la signora ha preparato, inserisci il tuo student id alla cassa e se hai il pranzo gratis come me hai finito… e poi vabbè ci rilassiamo per mezz'ora e insegno qualche parola di italiano qua e la… tipo oggi Jan mi aveva chiesto come si dicesse puttana in italiano, e si è messo a urlare PUTTANA PUTTANA in cafeteria…io stavo morendo dal ridere e nessuno capiva quello che diceva xD è stato troppo divertente… Vabbè, poi torno in classe e mi resta un'altra mezz'ora di Am Lit, dopodichè attraverso l'intero campus per andare a chorus… facciamo un pò di esercizi per la voce e poi iniziamo a provare… dopo un'ora e mezza ri attraverso l'intero campus quasi correndo per non perdere il  mio bus, il quale è totalmente identico a tutti i 50 buses della scuola tranne che per un numero scritto su un fianco, e dopo averlo faticosamente trovato ed esserci salita scambio qualche parola con Jan o con chialtro mi si siede affianco, scendo dal bus con Tess e arriviamo a casa… a casa solitamente accendo il computer, guardiamo la tv e faccio i compiti… a volte usciamo e ceniamo fuori, altre volte ceniamo presto e usciamo dopo, altre volte ancora stiamo semplicemente a casa… insomma, come si fa  in una normale famiglia…

Domani vado a vedere per la prima volta una partita di football!!!! non è la nostra scuola a giocare, ma non vedo comunque l'ora!!!!

Spero tanto che un ragazzo mi inviti all'homecoming…ci andrò anche senza date, ma con un ragazzo sarebbe più bello, no?!?


Baci!!!

Monday, August 22, 2011

Primo giorno di scuola !!!!!!

Hi guys!
Oddio ancora non ci riesco a credere che ho appena vissuto il mio primo giorno di high school !!!! :)
Sono straemozionata, quindi please passati errori di battitura, di grammatica, di sintassi… insomma, capitemi e passatemi tutti gli errori che riuscirò a fare in questo post perchè ho tipo la mia testa che va troppo veloce per le mia mani !!!

Cerchiamo di andare con ordine. Stamani mi sono alzata, lavata, vestita, truccata e ho mangiato 3 little bites (sono dei muffin al cioccolato piccoli piccoli piccoli)… poi Lana ha accompagnato me e Tess a scuola. Da domani prenderemi lo schoolbus, ma oggi volevamo essere a scuola un pò prima perchè dovevo get my schedule, so…..
Well, quando siamo attivate a scuola ho ritirato la mia lista delle lezione e Tess mi ha mostrato dove sono le mie classi. Mi ha spiegato che qui non usano gli armadietti, malgrado ce ne siamo un sacco… si portano semplicemnente i libri da una classe all'altra e poi a casa. E poi ogni classe ha due lavagne si quelle bianche coi pennarelli colorati, e una lavagna speciale da usare col videoproiettore… perchè qui ogni classe ha il videoproiettore!!!! …
Dunque, my first period is Math3. La mrs è molto simpatica, ma ciò che hanno in classe sono cose che so già!!! Tipo oggi ci ha spiegato come risolvere le disequazioni di primo grado -.-" magari se più avanti vedo che non fanno proprio niente di nuovo, chiedo al Counsellor di spostarmi a Math4, il livello successivo, così magari faccio qualsosa che mi serve un pò di più anche io italia xD
Poi, con una ragazza che ho conosciuto durante Math, Emma (era seduta di fronte a me…aaah, mi sono dimenticata: i banchi non sono come i nostri. sono singoli e hanno la sedia attaccato al tavolo…non hanno il sottobanco ma hanno una specie di sottosedia xD ) sono andata nella Home Room… in pratica è una pausa di 15 minuti dove non fai assolutamente nulla… teoricamente il teacher (quella della mia HR è Coach Baker) dovrebbe aiutarti se hai qualche problema o qualche dubbio… ebbene, io non avevo idea di dove fosse il mio 2nd period e nemmeno di COSA fossse, così gli ho chiesto aiuto, ma nemmeni lui riusciva a capire cosa fosse! Cmq mi ha mandata nel Media Center (in effetti sulla schedule c'era scritto MEDI nella colonnina delle room) ma era vuoto… così ho incrociato una teacher nella hall e le ho chiesto aiuto. Lei è riuscita a spiegarmi: mi avevano dato un corso sbagliato! Per quel corso infatti bisognava avere la macchina e drive da qualche parte, ma io OVVIAMENTE non posso guidare, così la mrs è stata così carina da accompagnarmi dalla counsellor che mi ha cambiato la classe: my 2nd period is Business !!!! La teacher è stata molto carina con me anche se ero in ritardo… oggi abbiamo letto un testo con 20 consigli per fare una buona impressione al lavoro… ma la cosa fantastica è che ogni mercoledì ci dobbiamo vestire come se stessimo andando in ufficio… business casual :)
Poi la mia terza lezione è American Lit… che palle! questa classe la odio… oggi abbiamo letto 3 miti sulla nascita della terra e simili e poi abbiamo risposto a 10 domande sui quei tre miti… ora, con  tutto ciò che mi passava per la testa oggi, trovate possibile che io sia stata capace di fare una cosa del genere? No, infatti non so nemmeno in che lingua ho risposto alle domande…spero qualcosa il mio simile possibile all'inglese xD
Nel bel mezzo di Am Lit ho il pranzo… dalle 12.50 alle 1.20… fortunamente è lo stesso pranzo di Tess, infatti abbiamo mangiato insieme… ci sono tipo 5 punti diversi che vendono roba diversa, un pranzo costa tipo $ 1,75,  tipo un euro e 20 cent… oggi però ero troppo agittaat per mangiare, mi sono mangiata solo un pachetto di patatine che zvevo portato da casa xD
Ma il meglio viene dopo Am Lit… la mia ultima classe è….

… CHORUS !!!!!
Sono così contenta di avere coro :)
Oggi poi abbiamo cantato una canzone italian!!! non l'avevo mai sentita prima, è tipo Caro mio Ben di Giuseppe Giordani… non ho mai sentito nè il titolo nè l'autore, ma la melodia non mi era nuova… cmq, l'abbiamo cantata in italiano e la teacher mi chiedeva di leggere moooooolto lentamente il testo per mostrare agli altri la pronuncia… that's sooooooooo funny!!!!!

In ogni classe ho conosciuto qualcuno, mi fanno tutti in sacco di domande su di me e sull'Italia e sono tutti molto carini con me, credo soprattutto perchè "O you are an exchange student from Italy! That's cooooool !!!!" :)
During business ho conosciuto un ragazzo che è stato parecchio carino con me, mi ha mostrato cosa fare e poi è venuto a pranzare con me e Tess (non so se per me o per Tess…) e abbiamo parlato un pò e poi quando alla fine della giornata stavo cercando disperatamente il mio schoolbus (oddio sono gialli come nei film!!!! il mio è il numero 1436, lo scrivo anche qui ancora lo perdo xD) lui mi ha vista e visto che prendiamo lo stesso bus mi ha chiamata e io ho miracolosamente sentito che mi stava chiamando e lo seguito fino al bus…
Sul bus però non mi sono seduta vicino a lui ma a un altro tipo, che mi ha fatto un sacco di domande su di me e sull'Italia… simpatico, ma ha solo 15 anni xD L'altro si chiama Jem, Jen, Jan o qualcosa di simile, e non so quanti anni ha, domani glielo chiedo xD Così se è un senior troverò un modo di farmi invitare al Prom, ma non credo visto che è nella mia Business class, anche se in effetti potrebbe… vabbè,  glielo chiedo domani (:

Ok, credo che per ora sia tutto.
Per ora non ho visto cheerleader, football players o simili, ma la stagione non è ancora iniziata, credo che l'homecoming sia ill 7 October, ce ne vuole prima che la prima partita sia giocata…

Ok guys…

Bye byeeeee !!!!


Chiara ;)

Sunday, August 21, 2011

My first american week-end.

Hi guys!!!

Eccomi qui a raccontare cosa è successo in questi giorni, il mio primo week-end americano.
Non è stato male, ma non è stato nemmeno fantastico.
Iniziamo da venerdì.
Dopo cena siamo andati a pattinare sul ghiaccio… io era tutta emozionata perchè ci sono andata solo un'altra volta in tutta la mia vita, a Londra, e anche se sono caduta un paio di volte è stato divertentissimo perchè ero con i miei amici, quindi mi aspettavo una cosa del genere, invece… Lana è rimasta a fare da pubblico, e vabbè, me l'aspettavo… Jeffrey era tenerissimo, si appoggiava a un secchio e scivolava da dio, ma tutto questo da solo… ma quella che mi ha stupito di più è stata Tess: ha pattinato tutto il tempo con gli auricolari nelle orecchie e mi ha praticamente evitata tutto il tempo. Bah. Io ho pattinato per un pò da sola (pattinato…diciamo che andavi avanti aggrappandomi al muretto xD), poi mi sono stufata e ho raggiunto Lana sui gradini.
Tornando a casa, Jeffrey mi ha spiegato per un quarto d'ora che "the water freezes at 32°F, and if you warm the ice, it melts in water… and the ice-cream is not at 32°F, it's warmer!"… mi ha tipo ripetuto le stesse frasi per 10000 volte, e io continuavo a dirgli "i know" dopo ogni frase, e lui continuava…a un certo punto ogni parola che diceva lo interrompevo con "I know I know I know I know"… alla fine credo di averlo fatto tipo impazzire xD però è stato divertente sia per me, che per lui, che per Lana e Tess che ci ascoltavano…
Poi, quando siamo tornati a casa ci siamo accorti di aver lasciato accesa la luce del porticato, e sulla finestra della porta abbiamo trovato una ranocchia!!! L'abbiamo chiamata Peter :)
E questo è successo l'altro ieri.
L'ieri, invece, siamo andati in città, ad Atlanta, a vedere una band di ragazzini… Dovete sapere che ad Atlanta c'è una scuola di rock, così ogni tanto organizzano un festival durante il quale le band della scuola suonano e cantano… ebbene, c'è questa bambina (perchè bambina è) di 12 anni che canta in modo pazzesco!!! Ha una voce potentissima…
Durante il festival ho giocato un pò con Jeffrey, mi sto affezionando a quel bambino, e forse anche lui si sta un pò affezionando a me… oggi, ad esempio, sono andati giù in paese a vedere i treni passare (sì, lo so, non è una gran figata, ma doveva esserci un festival musicale ma l'hanno sospeso perchè non ci è andato nessuno xD)… e vabbè, mentre eravamo seduti sulla panchina della stazione Lana fa "Let's take a picture"… prima Jeffrey abbracciava solo Tess e a me mi teneva da parte, quasi mi allontanava… oggi invece mi ha abbracciata !!!!!! Vi giuro, è stata troppo tenera come cosa *.*

Comunque, questo è stato il mio primo week-end qui. Niente di entusiasmante, ma spero con l'inizio della scuola di farmi degli amici che abbiano la macchina così non dovrò per forza andare in giro con tutta la famiglia!!!

Il prossimo aggiornamento sarà sicuramente domani, PRIMO GIORNO DI SCUOLAAAAA !!!!!!!!!!
E per la prima volta in vita mia non vedo l'ora di iniziare…


See you !!!


Chiara.

Friday, August 19, 2011

School: the beginning.

Hello everyone!!!

Sono appena tornata da Wendy's, un fast food similissimo al McDonald's, dove io e la mia host mom Lana appena pranzato per festeggiare il fatto che… I'm in !!!!!!
Stamattina siamo andate a scuola, ho date le preferenze per le materie, mi hanno assegnato l'homeroom…insomma, sono ufficialmente iscritta !!!!
Purtroppo questa contea mi impedisce di prendere la graduation, e per il momento non posso nemmeno essere una senior… MA ho scoperto che anche i junior hanno il loro Prom, e che posso comunque andare a quello dei senior se un senior mi invita… e io ovviamente devo trovare il modo per farmi invitare da un senior !!!!
Poi… ecco le materie che vorrei prendere: US history, American lit/comp, Maths 3, and Anatomy. Due nel primo semestre, due nel secondo. E poi altre due electives per semestre tra le seguenti: Beginning chorus, Advanced chorus, Drama, RISE (che sarebbe una specie di stage nelle scuole elementari, si insegna la matematica o l'inglese -nel mio caso la matematica- ai bambini), Psychology, Sociology, Computing, or NJROTC (che sarebbe una cosa tipo militare, con la divisa, le parate, etc… la mia host sister lo fa, potrebbe essere divertente e mi terrei in forma facendo gli allenamenti!).
C'erano un sacco di altre classi (c'è anche latino -.-) ma o non mi piacevano (come latino!) o erano già piene (come cooking e ceramica…). Lunedì, quando andrò a scuola, mi diranno le classi che avrò questo semestre. Avrò solo 4 classi ogni giorno, sempre le stesse, sempre nello stesso ordine. Ogni lezione dura 90 minuti (!!!!!!) senza interruzioni, dopo ogni lezioni ci sono 6 minuti per cambiare classe, passare all'armadietto (non so ancora che armadietto ho…sono così curiosa!) e magari andare in bagno… Verso mezzogiorni iniziano i turni per il pranzo: ci sono quattro turni di mezz'ora tra le 12 e le 2pm, io spero di prendere quello tra l'una e l'una e mezza, perchè non è nè troppo presto nè troppo tardi, e poi è lo stesso turno di Tess… ma mi assegneranno il turno lunedì, quindi in pratica adesso non so niente, tranne che sono iscritta. Lunedì si comincia seriamente. Da lunedì inizierò la mia vita da real american girl. (:

Stasera andiamo a pattinare sul ghiaccio, non vedo l'ora!!! Lana farà  un sacco di foto, e io sono sicura che mi divertirò un sacco con Tess e Jeffrey…

A proposito di foto, qui ne posto solo una, ma su facebook ne sto aggiungendo pian piano molte altre…

In questa foto, l'ingresso principale della KMHS ed io. Nella foto non si vede, ma la scuola è ENORME !!!!






Bye bye.

Chiara.

About the US. Part II.

Ecco il secondo capitolo di "about the US", una lista in rigoroso ordine sparso di tutte le chicche statunitensi che riesco a cogliere, tutti i più piccoli dettagli della vita quotidiana americana, così diversa da quella a cui sono abituata.

+ Le strade sono larghissime, alcune hanno addirittura 8 corsie per direzione!!!

+ Gli americani si muovono sempre in macchina. Sempre. Non ho ancora visto una persona camminare per strada, e i marciapiedi sono rarissimi. Volevo andare a correre uno di questi giorni, ma non saprei dove !!!

+ Ci sono un sacco di strade che hanno quasi lo stesso nome, sia se sono vicine sia se sono lontane… ad esempio, qua abbiamo Due West Road, Kennesaw Due West Road, Old Due West Road, Due West Road Northwest, Due West Avenue, Due West Path, Due West Highway e anche qualcun'altra…

+ Qui nel sud hanno un accento strano, preferisco quello della mia host mom (she's from Rhode Island)

+ Gli americani non dicono quasi mai buongiorno o buonappettito o buonanotte. Tuttavia, usano tantissimo byebye!

+ Ci sono giganteschi cartelloni pubblicitari ovunque per strada come si vede nei film, con le facce stampate di giornalisti o agenti immobiliari…

+ Ti capita spessissmo, mentre sei in macchina, di vedere l'enorme M del McDonald's che ti segnala la presenza dell'internazionale fast food… vi giuro, è enorme!!!

+ Nelle banche e negli uffici postali c'è una bacheca con i ricercati dall'FBI… avete presente quelli che si vedono nei film, quei fogli con "wanted" e due foto, una di fronte e una laterale… e la mia host mom dice che funzionano, hanno preso un sacco di criminali grazie a questo tipo di segnalazioni… bah.

+ Non ho ancora sentito una conversazione che non tocchi il seguente argomento: il tempo. Dicono sempre "oh, it's too hot today!" o "Oh, I hope it will rain tomorrow!". Comunque, hanno proprio ragione: oggi alle 4 c'erano 106°F, ovvero 40°C !!!!

+ I ragazzi americani si gasano tantissimo quando sentono alla radio una canzone che hanno sull'i-pod o sul computer… tipo oggi Tess ha sentito una canzone alla radio che le piaceva, ha alzato il volume al massimo e mi ha detto con un sorriso a 32 denti "I have this song in my i-pod!!!!!" come se fosse la cosa mi sorprendente e eccitante del mondo… -.-"


Ok, credo che per ora it's enough.

xoxo

Wednesday, August 17, 2011

La mia prima figura di m***a americana -.-"

Ecco, lo sapevo, ieri sera, dopo poco più di 24 ore qui, ho fatto la mia prima figura di merda.
Giuro che non l'ho fatto apposta, mi sono lasciata andare alle "vecchie" abitudini… In Italia si usa baciare sulla guancia gli amici, no? Qui no. Io lo sapevo, ma me ne sono dimenticata per un attimo e…
Vabbè, cominciamo dall'inizio. Ieri sera Math, 18 anni, è venuto a trovare Tess e ha cenato con noi.
Quando era ora di tornare a casa, lui si è avvicinato per salutarmi, mi ha dato un "abbraccino" e io… ho dimenticato di non essere in italiana e gli ho dato un bacio sulla guancia. Non l'avessi mai fatto. Ha fatto una faccia stranissima e mi fa "Oh, that's new!"
E' stato così imbarazzante! Però poi mi ha dato anche lui un bacino sulla guancia xD
Quando se n'è andato ho spiegato a Lana e Tess che mi ero dimenticata che qui non si danno i baci sulla guancia, mentre in Italy lo facciamo sempre, e Lana says "Oh, now you have to get married him! Please, don't kiss all the boys at school!" :)

A breve il prossimo aggiornamento!!!

Monday, August 15, 2011

About the US. Part I

Hi!

Eccomi qui, pronta a descrivere ciò che ho potuto osservare in queste 20 ore negli States. Sembrano poche, ma sono abbastanza per iniziare un elenco in ordine…sparso xD

- Aria condizionata ovunque. Inside cold, outside hot, inside cold, outside hot. Everywhere.

- Sembra che l'acqua dei gabinetto giri al contrario. Non so se è vero o è solo suggestione, comunque il wc è diverso dal nostro. Vabbè -.-"

- Le sedie sono ENORMI. Credo sia perchè la maggior parte degli americani sono sovrappeso (anche la mia host mom lo è) e quindi fanno le sedie più larghe, così non si incastrano.

- A proposito di Over Weight, la mia host mom crede che bevendo sempre la diet coke non si ingrassa. RiVabbè -.-"

- La casa non è la classica villetta che si vede nei film, è grande come la mia ma su due piani, quindi mi sembra più piccina.

- Hanno una tv in ogni stanza. Tranne che nei bagni. Almeno quelli xD

- Tutti gli avvisi sono scritti in due lingue, inglese e spagnolo. Probabilmente è perchè ci sono un sacco di messicani, siamo nel sud.

- Qui sono tutti molto cattolici. La mia host mom non più di tanto (lei è yankee), ma i sudisti sono fissati con la religione.

- In Georgia gli exchange student non si possono diplomare (uff) e probabilmente non potrò nemmeno essere una senior, dovrò essere una junior. Uffaaaaaaaa !!!!!

Alright, credo che per ora sia tutto.

Bye!

Live from Kennesaw, GA

Hello :)

Vi scrivo direttamente dal tavolo della "mia" casetta al 1907 Stancrest Trace, Kennesaw, GA !!!
Non è male, tutti sono carini con me anche se io è già tanto se capisco la metà di quello che dicono xD
Ma partiamo dall'inizio.
Sabato mia mamma e mia sorella mi hanno accompagnato in stazione centrale, e come immaginavo è stata molto dura lasciarle. Se solo ci penso mi viene ancora da piangere.
Comunque. All'hotel ero in camera con Anna, l'accompagnatrice BEC. Con noi c'era anche Carla con i suoi genitori e Alessandro, arrivato col volo da Foggia (perchè io non lo sapevo, ma a Foggia adesso c'è anche l'aereoporto xD). Tutti molto molto simpatici, è stato bello avere un pò di compagnia prima del lungo volo. La notte non ho dormito quasi per nulla, ero parecchio agitata…
Oggi poi è stata una lunga giornata: sveglia alle 6.30, colazione in hotel, poi a malpensa per le 8. Abbiamo incontrato gli altri ragazzi (anzi, le altre ragazze e un altro ragazzo), in totale eravamo 12 più Anna.
L'aereo è decollato alle 11, (accanto a me c'era un ragazzo simpatico, Giovanni, che va a Miami e poi si fa tutta l'east cost con suo cugino) e dopo 9 lunghe ore e mezza è atterrato sul suolo americano, dove ad attenderci abbiamo trovato decine di poliziotti per mille e un controllo.

Ma adesso viene il bello. Dopo aver preso il mio bagaglio (22 kg arrivati sani e salvi) ho trovata ad attendermi Lana e Tess, con tanto di cartello "Welcome Chiara", bandierina statunitense e collanine patriottiche :) Sono state così carine! Poi siamo andate a pick up Jeffrey che si trovava a casa del padre e siamo andate a mangiare al messicano… Non mi ricordo cosa ho preso, non era male, ma niente a che vedere con la cucina della mia mamma. Vabbè, mi sa che mi dovrò abituare.

Poi mi hanno mostrato la casa e la camera che dividerò con Tess, adesso vorrei iniziare a sistemare le mie cose (qui sono solo le 8.30) ma sono troppo stanca (per me infatti è come se fossero le 2.30 di mattina, senza contare che oggi mi sono svegliata alla 6 e mezza…)

Domani andrò a fare dei controlli dal dottore, e poi probabilmente andremo ad iscrivermi a scuola. Tess invece andrà già a scuola, e ho scoperto che lo scuolabus passa da casa alla 8 meno 5, quindi non dovrò svegliarmi così presto…

Ora vado a dormire, farò alcune considerazioni su ciò che ho potuto vedere sugli americani nel prossimo post :)


Chiara

Friday, August 12, 2011

-2.

Ebbene sì, tra due giorni i miei piedini cammineranno sul suolo americano, e non lo lasceranno se non tra ben 10 lunghi mesi…

Sono stranamente molto calma. E credo che la cosa sia piuttosto preoccupante, perchè significa che tutta l'agitazione, l'ansia, l'emozione, il turbamento, i brividi, l'angoscia, l'amarezza, la preoccupazione e l'eccitazione verranno fuori all'hotel, in aereoporto o, peggio ancora, sull'aereo. E con tutto ciò probabilmente usciranno anche le lacrime. Vabbè, vorrà dire che mi porterò tre pacchetti di fazzoletti nel bagaglio a mano!

A proposito di bagaglio, la mia valigiona è pronta. Credo sia di 24 kg circa, e il massimo è 23, speriamo in bene. Non vorrei dover lasciare i miei vestiti all'aereoporto, e nemmeno pagare sovrapprezzi astronomici… Speriamo che siano comprensivi :)

Oggi è l'ultimo giorno intero che passo in famiglia. Stanotte sarà l'ultima notte nel mio letto italiano, quella dopo sarà in una stanza d'hotel con due ragazze che partono con me, quella dopo ancora sarà nel MIO LETTO AMERICANO. Non riesco quasi a crederci xD
Ecco il mio programmino per i prossimi due giorni: domani mi ritrovo con Anna (l'accompagnatrice della BEC) e altri ragazzi in stazione centrale alle 17.30, prendiamo la navetta o il trenino che porta fino a Malpensa, andiamo in Hotel, ceniamo e dormiamo (o almeno cerchiamo di dormire); il giorno dopo mi sveglierò credo verso le 7, andremo in aereoporto e per le 10.30 prendermo l'aereo, che atterrà ad Atlanta alle 15.40 ora locale. Da qui in poi non ho idea di cosa accadrà. Posso solo immaginare che la mia famiglia americana mi verrà a prendere all'aereoporto, magari con tanto di striscione "Welcome Chiara", che andremo a casa, parleremo un pò, ceneremo (alle 5 di pomeriggio -.-") e poi andremo a fare shopping, torneremo a casa e andrò finalmente a dormire, dopo un giorno durato ben sei ore in più. Spero proprio di sopravvivere ;)

vi aggiornerò appena posso !!!


xoxo

Wednesday, August 03, 2011

Tra dieci giorni...

Tra dieci giorni saluterò la mia famiglia.

Tra dieci giorni incontrerò i miei compagni d'avventura.

Tra dieci giorni la mia vita cambierà. Anzi, io cambierò la mia vita.

Tra dieci giorni dirò Addio, anzi, Arrivederci all'Italia.

Tra dieci giorni il cuore mi batterà a mille.

Tra dieci giorni prenderò il volo MXP-ATL.

Tra dieci giorni potrò definirmi ufficialmente un'exchange student.



xo xo

Monday, August 01, 2011

Consulate of the United States of America.

Oggi sono andata al Consolato per ottenere il visto, ed è andato tutto ok :)
Sono arrivata in metro fino a Turati, e come sono uscita ho visto la bandiera americana svolazzare…è stata un emozione strana xD
Ho incontrato Elena, la ragazza del BEC, che mi attendeva davanti all'ingresso…mi ha consegnato tutti i documenti necessari e mi ha spiegato le ultime cose.
Dopo tre quarti d'ora di fila, alle 9.15 sono entrata al consolato. Mi hanno fatto togliere un sacco di cose dalla borsa (cellulari, chiavi, auricolari, disinfettante e liquido per le lenti) e sono passata attraverso il metal detector (oddio spero si chiami così xD ), mi hanno dato un tesserino di riconoscimento con una grande V rossa di Visitator  e sono salita al 7° piano. Arrivata al piano giusto ho preso un numerino (il 30) e ho aspettato il mio turno; ho consegnato allo sportello tutti i documenti che l'impiegata ha sfogliato e mi ha ridato, tutti tranne il passaporto, il DS-2019, un foglio della banca e uno del BEC.
Poi mi sono "accomodata" su una comodissima (si fa per dire) sedia e ho aspettato. Ho aspettato. E ho aspettato ancora. Nel frattempo ho conosciuto una simpatica ragazza che partirà anche lei per un anno negli States, andrà in Oklahoma, parte il 5, si chiama Asia e ha in capelli blu. Avevo "paura" che per i suoi capelli la scambiassero per una terrorista. xD
Dopo due ore di attesa, finalmente sento il mio nome, mi avvicino ad un altro sportello, e rispondo a qualche domanda in inglese tipo perchè andrò negli stati uniti e dove. Tutto qui. Ah no, prima mi ha anche chiesto "how are you?"
Poi mi hanno preso le impronte digitale con una macchinetta verde, prima la mano sinistra, poi la destra, e poi i due pollici insieme. Ci ho messo una vita perchè la macchinetta non prendeva bene le mie impronte, infatti ad un certo punto la tipa mi ha anche chiesto di pulirla XD
Insomma, non è stato niente di complicato, mi aspettavo peggio!
Non ho nemmeno l'impegno di passare a prendere il passaporto con il visto, dato che di questo si occupa l'agenzia… adoro il BEC !!!

E ora che anche questa è fatta, posso dedicarmi interamente alla preparazione della mia magnifica valigia fucsia!!!

Non vedo l'ora di partire…



Chiara.